Coronavirus e videogiochi, connessioni inquietanti

Di |2020-01-29T10:39:42+00:00Gennaio 29th, 2020|Editoriale|

Bentornati su Clash News Mentre in tempi non sospetti, la Cina dettava regole per limitare l'uso dei videogiochi, in un paese in cui il controllo digitale cresce a dismisura, nuove regole stanno colpendo colossi come "Tencent" (multinazionale cinese, la quale possiede parte della Supercell di Clash Royale), e di conseguenza mette a dura prova l'utenza di Clash of Clans stessa. Ma veniamo al dunque, di quali regole si tratta? E in che modo Clash of Clans accusa il colpo? Unisciti al canale Telegram di ClashNews, non perdere nessuna notizia, clicca qui:  https://t.me/ClashNewsblog La Cina è il secondo mercato dopo gli Stati Uniti, [...]