Bentornati su Clash News,

“Torneo o evento non può essere in alcun modo associato al gioco d’azzardo, a lotterie o a scommesse relative ai fantasy sport”.

Recita cosi il punto 5 delle “regole generali per tutti i tornei ed eventi Supercell”.

Ma questa regola viene sempre rispettata?

Unisciti al canale Telegram di ClashNews, non perdere nessuna notizia, clicca qui: https://t.me/ClashNewsblog

Vi parlo di voci di corridoio, e ve ne parlo con tono a tratti polemico, voci dalle quali prendiamo assolutamente le distanze, segnalano un flusso di scommesse (al di fuori dal territorio italiano),  basate sulla dinamica del più forte. Dove avvengono transazioni di denaro come scambio alla vincita.

Dietro tutto questo, inoltre, vi sarebbe gente abile nella costruzione di villaggi con ausilio di server privati, anti tre stelle, organizzati in tempi brevissimi e rivenduti a tal proposito all’acquirente.

Detto ciò, prendiamo tutti le distanze da tali comportamenti Illeciti, ma di certo se tutto ciò trovasse ampio riscontro allora la notizia avrebbe dell’incredibile.

Nell’era del digitale ci troviamo ad affrontare l’illegalità più assurda anche laddove apparentemente non dovrebbe esistere.

Indignarsi è sano, ma non serve a nulla. Dunque vi rivolgo una domanda:” è possibile che l’ultima libertà rimastaci sia l’illegalità?”

Da poco è stata tolta la chat globale dal gioco, poiché poco sicura e dispendiosa per l’azienda finlandese, ma il problema di fondo è rimasto: non ci fidiamo più gli uni degli altri , e a dirla tutta facciamo bene! Attraverso altri canali “il furbetto” si riorganizza e forse riesce a farlo anche meglio.

Voi cosa ne pensate, avete mai sentito parlare di questo genere di sommesse?

Diteci la vostra o date sfogo alla vostra indignazione.

Fabiola

Unisciti al canale Telegram di ClashNews, non perdere nessuna notizia, clicca qui: https://t.me/ClashNewsblog