Bentornati su Clash News.

Una sfida all’italiana: Nord vs Sud, nelle ultime ore, ci ha condotti in uno scontro virtuale, dove l’Italia di Clash of Clans divisa convenzionalmente in Nord e Sud  si è imbattuta in una disputa amichevole tra le più competitive .

Entra anche Tu nel canale Telegram di ClashNews, il Blog italiano di Clash of Clans,
clicca qui 👉👉👉 https://t.me/ClashNewsblog

 

L’evento targato Pink Ladies ITC (nazionale femminile italiana Clash of Clans), tanto atteso dai giocatori di Clash of Clans, ha avuto lo start il 26 agosto 2019 alle ore 22:00. Giocatori ambosessi con municipio di livello dal th 9 al th 12, si sono sfidati in una war dip ( ovvero con la possibilità di attaccare villaggi con municipio di livello inferiore al proprio), dando il meglio di sé per rappresentare le loro rispettive squadre.

A dare inizio alla guerra virtuale è Francy componente della categoria Sud, conquistando una sola stella contro un villaggio corrispettivo, con municipio di pari livello th10; ma a seguire, una serie di attacchi perfetti, sferrati dal sud portano la loro squadra in costante vantaggio. Un vantaggio che si protrarrà fino alla fine dello scontro, per tutte le 24 ore.

La squadra del nord è stata ad ogni modo al passo, cercando di non perdersi mai d’animo per il piccolo svantaggio iniziale che li ha penalizzati.

Sebbene con il fiato sul collo, la squadra del sud nel tardo pomeriggio, ha raggiunto il proprio traguardo, con un risultato finale di 130 a 135 decretando la vittoria finale del meridione.

La competizione ha goduto di giocatori ben assortiti, esperti e non, guidati e supportati dall’inizio alla fine dallo staff delle Pink Ladies ITC e Clash of Clans Italia, i quali hanno preso parte attivamente allo scontro. Una war entusiasmante, per nulla scontata e dai toni educati ha rappresentato, un’Italia dalle mille sfaccettature, divisa solo da una condizione geografica nazionale, e anche se qualcuno si è spinto ironicamente e con toni leggeri a fare il tranello della “cadrega” ( ricordando Aldo, Giovanni e Giacomo), per cercare di scovare un’ ipotetica intrusione di squadra, il clima è rimasto quello gioioso e solidale di una competizione ludica.

Fabiola

SE NON VUOI PERDERE NOTIZIE ED AGGIORNAMENTI, UNISCITI AL CANALE TELEGRAM DI CLASH NEWS CLICCANDO QUI: https://t.me/ClashNewsblog

Rimarrai così aggiornato in realtime