Ciao a tutti i lettori del blog clashnews.it

Oggi ti voglio parlare delle linee guida per creare (o sistemare) una buona base per le guerre di Clash of Clans.

Le linee guida per la creazione di una base war per Clash of Clans sono sempre da tenere in mente perché ogni base può essere migliorata, rivista, perfezionata.

 

Entra anche Tu nel canale Telegram di ClashNews, il Blog italiano di Clash of Clans,
clicca qui 👉👉👉 https://t.me/ClashNewsblog

 

Un elemento principale da considerare è l’abilità del Gran Sorvegliante. Si, non quella del tuo Gran Sorvegliante, ma quella lanciata durante l’attacco del tuo avversario. Perché devi prestare molta attenzione a quando questa super abilità potrebbe essere lanciata? Semplicemente perché questa abilità rende invincibili le truppe attaccanti: quindi tutto ciò che colpisce queste unità è sprecato (tranne il danno provocato da una torre inferno singola che è l’unica difesa di Clash of Clans che potenzia il suo attacco nel tempo colpendo continuamente un singolo bersaglio). Spesso la prima cosa che faccio spostare sono proprio le mine giganti o gli scheletri posti in zona municipio. Alla fine se non controlli queate cose noterai che esse esploderanno mentre le truppe avversarie saranno immuni a ogni danno sotto la protezione dell’abilità del Gran Sorvegliante.

Anti Pipistrelli

Considerando che un esertito tipo pekkabobat è spesso accompagnato da almeno due gelo, proteggi ogni torre inferno multipla con due torri stregone poste in modo che la torre inferno risulti posizionata quasi sul bordo del territorio coperto da ogni torre stregone. In questo modo i pipistrelli avranno vita difficile.

Anti Pekkasmash

Pekkasmash è un attacco caratterizzato da l’uso massiccio di Pekka e bocciatori con pozioni salto e furia a volontà.
Individua il punto potenzialmente piu devastante per l’ingresso dell’esercito e posiziona due tesla ai bordi, magari tra due strutture apparentemente innoque. Questo stratagemma allarga il fronte di attacco e tende a disperdere le truppe. Dividi et impera deve essere unobdei tuoi mantra se vuoi costruire una buona base da guerra. Qualche mina aerea nera sparsa al centro del villaggio (ma lontane dal municipio) può aiutare ad eliminare le curatrici.

Anti Domatori

Considerando che sono la truppa piu usata dai progamer in questo periodo bisogna concentrarsi sulle trappole. I domatori sotto l’effetto dell’aura del Gran Sorvegliante e di una pozione cura sono pressoché invincibili. Quindi puoi sperare di fermare un orda di domatori di cinghiali solo con l’astruzia. Posiziona mine giganti e torri bombardiere lontano dalle inferno multiple. Le pozioni di cura generalmente vengono usate una per ogni torre inferno. Posiziona le trappole salto nella zona tesla farm (così chiamato il punto della tua base da guerra dove c’è una eventuale concentrazione di torri tesla vicine).

Anti Queen Walk

Per contrastare la camminata della Regina seguita dalle curatrici è opportuno posizionare delle mine nere antiaeree nella traiettoria di un potenziale attacco. Considera che le curatrici sono massimo cinque perciò prevedi massimo due mine antiaeree nere per ogni direzione di un potenziale attacco Queen Walk. Quando restano tre curatrici la Regina ha grosse difficoltà a curarsi.

Anti Tre stelle

Metti delle strutture neutre all’interno della base war, magari lontane due caselle dalle mura.
Questo stratagemma potrebbe creare le condizioni per un attacco incompleto per limiti di tempo.
I domatori per esempio ignorano le strutture neutre perciò le truppe utilizzate per pulire le strutture lasciate in piedi dai domatori potrebbero avere difficoltà a raggiungerle.

Come vedi ce ne sono di cose da considerare e se ti alleni potrai distinguere una buona base aggiornata da una che viene trissata senza alcuna pietà.
Un link utile per la costruzione delle vostre basi: https://youtu.be/q6rQpI3-5w4

Quali sono le tue linee guida quando progetti o copi una base war?

 

SE NON VUOI PERDERE NOTIZIE ED AGGIORNAMENTI, UNISCITI AL CANALE TELEGRAM DI CLASH NEWS CLICCANDO QUI: https://t.me/ClashNewsblog

Rimarrai così aggiornato in realtime