Eccoci su ClashNews.it per parlare nuovamete di Clash e del mondo degli E-sport.

Se sei qui per la prima volta e non conosci cosa sono gli E-sport, si tratta brevemente di eventi mondiali basati su giochi online.

Giusto qualche giorno fa abbiamo pubblicato un articolo relativo al torneo promosso da ESL per l’assegnazione di un montapremi complessivo da un milione di Euro.
Clash of Clans entra cosi, a distanza di molti anni dalla sua nasciata, nel mondo dei tornei mondiali digitali.

Entra anche Tu nel canale Telegram di ClashNews, il Blog italiano di Clash of Clans,
clicca qui 👉👉👉 https://t.me/ClashNewsblog

 

Per capire quale sia il livello raggiunto dopo l’ultimo aggiornamento ti invito ad andare a vedere gli ultimi video di Judo Sloth, famoso YouTuber legato al mondo dei giochi online.

È chiaro che per arrivare a competere a livello mondiale con i team più forti servono alcuni punti fissi:

1. giocatori capaci
2. logistica, mezzi e viaggi
3. sponsor (o comunque disponibilità economiche)

Vero servono Gladiatori da tastiera dal sangue freddo ma ogni nazione ha migliaia di giocatori e tra questi certamente ci sono dei campioni.
Il problema è trovarli. Se un giocatore non si espone online su youtube o seguendo qualche community semplicemente NON ESISTE.

Quindi nell’era digitale è importante imparare alcune nozioni fondamentali di personal branding, ossia la capacità di promuoversi e di far coboscere le proprie potenzialità.

Credo che nessuno mi conoscesse prima di aver iniziato a pubblicare degli attacchi nel mio canale Youtube e prima di essere entrato nella community ITC di Clash of Clans.

Quindi se sei un giocatore in gamba devi promuoverti.

Punto due. Se vuoi partecipare ad iniziative e tornei devi organizzare i tuoi spostamenti. Puoi partecipare da casa finché ci sono delle selezioni. Ma quando il gioco si fa duro bisogna muovere il culo ed entrare nell’arena.
Questo punto è collegato al terzo, gli sponsor.

In generale parliamo di finanziare la propria attività. Perché prima di vincere un premio ci sono le spese da affrontare. Nuovi terminali, spese per gli spostamenti (vitto alloggio ecc).

Serve uno sponsor. Qualche nome da apporre sulle magliette che aiuti il team a sostenere le spese.

Riusciremo ad avere anche noi i nostri team Esport di Clash of Clans?

 

SE NON VUOI PERDERE NOTIZIE ED AGGIORNAMENTI, UNISCITI AL CANALE TELEGRAM DI CLASH NEWS CLICCANDO QUI: https://t.me/ClashNewsblog

Rimarrai così aggiornato in realtime