Bentornati su Clash News

Si è appena conclusa la prima “war internazionale” delle Pink Ladies ITC, ovvero la nazionale femminile italiana di Clash of Clans.

La squadra tutta al femminile si è scontrata in una “guerra amichevole” contro le Clash Babes, nazionale femminile americana.

Entra anche Tu nel canale Telegram di ClashNews, il Blog italiano di Clash of Clans,
clicca qui 👉👉👉 https://t.me/ClashNewsblog

 

Dall’interno della squadra, ho potuto dar voce all’entusiasmo delle agguerrite clashers che si sono battute con coraggio fino alla fine.

Come previsto la “war” ha avuto lo start il 10 giugno, ma a causa di un problema tecnico è stata avviata alle ore 22:00, anziché alle 20:30.

War “dip” ovvero con possibilità di attaccare nemici aventi livelli di municipio inferiore al proprio, che ha visto schierato livelli di municipio dal TH9 al TH12

Il tutto testimoniato ad un’ora dalla fine dal live serale durante la fase finale dello scontro, live trasmessa da Haplo 80 su Youtube, che potrete visionare cliccando qui.

A sferrare il primo attacco sono state le rivali americane, le quali si sono avventate contro un municipio di livello 9 e aggiudicandosi un vantaggio di tre stelle, vantaggio che sarà un continuum, fino a sette ore dalla fine quando con pari attacchi, la nazionale americana ha un vantaggio di dieci stelle dalle italiane.

A meno di un’ora dalla fine lo scenario complessivo, con gli ultimi attacchi delle Pink Ladies sembrava potesse arrivare una rimonta, poiché un recupero veloce stava prendendo piede.

Il team della nazionale americana, big del panorama internazionale, ha dato del filo da torcere alle nostre ragazze.

Avrei voluto parlare di una vittoria per le Pink Ladies, ma così non è stato, lo scontro durato 24 ore si è concluso oggi alle ore 22:00 con un risultato di 104 a 113 a vantaggio della squadra americana; per dovere di cronaca va detto che la squadra americana era composta esclusivamente da villaggi maxati, a differenza della squadra italiana che sui TH di livello inferiore ha schierato villi non totalmente maxati.

Questa prima “war internazionale ” sarà sicuramente uno sprono a dare di più durante i prossimi eventi, che saranno veramente tanti.

Le Pink Ladies sono la più grande community italiana tutta al femminile, per chi volesse farne parte basta entrare nel loro gruppo telegram cliccando qui

Particolare impegno è stato profuso dallo staff delle Pink Ladies che ha supportato dall’inizio alla fine le ragazze, le quali rimangono un orgoglio per la comunità italiana di Clash of Clans.

Fabiola

 

SE NON VUOI PERDERE NOTIZIE ED AGGIORNAMENTI, UNISCITI AL CANALE TELEGRAM DI CLASH NEWS CLICCANDO QUI: https://t.me/ClashNewsblog

Rimarrai così aggiornato in realtime